Il Consorzio Proodos ha scelto l’approccio del Diversity Management inteso come lo sviluppo attivo e cosciente di un processo manageriale lungimirante, orientato al valore, strategico e comunicativo di accettazione e valorizzazione delle differenze come un potenziale dell’organizzazione, un processo che crea valore aggiunto per l’impresa.

Proodos ha inteso contribuire alla lotta contro tutte le forme di discriminazione sul luogo di lavoro – genere, età, disabilità, etnia, fede religiosa – impegnandosi, al contempo, a valorizzare le diversità all’interno dell’organizzazione aziendale, con particolare riguardo alle pari opportunità tra uomo e donna, sottoscrivendo e adottando nel Giugno del 2012 la Carta delle pari opportunità e dell’uguaglianza sul lavoro.

Il consorzio Proodos, per dare concretezza e risalto alla scelta di adottare la Carta delle pari opportunità, ha individuato funzioni aziendali alle quali attribuire chiare responsabilità in materia di pari opportunità, sensibilizzare e formare adeguatamente tutti i livelli dell’organizzazione sul valore della diversità e sulle modalità di gestione delle stesse.

La storica, ma ancora attuale, disparità di potere tra uomini e donne nella vita pubblica e privata sono le radici del tema della violenza maschile sulle donne.

Oggi la nostra cultura è pervasa da stereotipi e luoghi comuni legati al concetto di violenza contro le donne che impediscono il riconoscimento e l’emersione del fenomeno.

Riconoscere e sfatare questi stereotipi è il primo passo per fornire un supporto efficace e qualificato alle donne vittime; da questa convinzione parte il lavoro del Consorzio.

Attività e Servizi

  • AZIONI DI INFORMAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE
  • CENTRI ANTIVIOLENZA
  • CENTRI DI ASCOLTO
  • CASE PER DONNE MALTRATTATE

Partecipazioni
Gruppo Dirigenti cooperatrici di Confcooperative Campania e Nazionale