dall'energia che illumina

COMUNICATO STAMPA

 

Consorzio Proodos: “Ripensiamo l’organizzazione aziendale, a partire dalla cooperazione sociale”

 

Il Consorzio di cooperative sociali, capofila di un progetto regionale per la conciliazione tra i tempi della vita e quelli del lavoro, è intervenuto ad un convegno presso il comune di Sorrento raccontando la responsabilità della cooperazione su pari opportunità e conciliazione.

 

“Il ruolo della cooperazione sociale deve essere di agente sul territorio, capace di creare sinergie tra gli enti pubblici, il mondo profit e quello no profit. Il tema della conciliazione e delle pari opportunità ci era già caro e rientra nella necessità di fare innovazione, di ripensare l’organizzazione aziendale, valorizzando le differenze - non solo tra uomini e donne, ma anche culturali e di pensiero - per raggiungere l’uguaglianza. Mettere in pratica questi sforzi in una rete e fare in modo che questa rete cresca e si confronti con le esperienze di altri territori è la strada per farcela, per sostenere un modello, di certo perfettibile, ma che ha dato molti frutti, con vantaggi per i dipendenti degli enti coinvolti nel progetto che stiamo portando avanti”.

 

Così Mario Sicignano, presidente del Consorzio di cooperative sociali Proodos, intervenuto al convegno “Accordi territoriali di genere – esperienze a confronto” promosso dall’Ufficio di Piano di zona, Ambito territoriale di Napoli trentatré, in collaborazione con Proodos, presso la sala consiliare del Comune di Sorrento, per raccontare in un territorio diverso (il comune di Sorrento e l’ambito territoriale trentatré  capofila del Progetto “AccordiamociAccordiamo”) l’esperienza della sua rete in fatto di conciliazione nel mondo del lavoro.

 

Proodos è difatti capofila del progetto (P.O.R. Campania Fse 2007-13 Asse II Occupabilità, obiettivo operativo F2) “Dall’energia che illumina…all’energia degli scambi”, all’interno del quale è stato costituito un Accordo Territoriale. Esso aggrega aziende, amministrazioni (Confcooperative Campania, Coelmo Spa, Asl Na2 Nord, il Consorzio Co.re. e gli Ambiti territoriali Na20 e Na21) che hanno utilizzato fondi pubblici per coltivare e accrescere il benessere dei loro dipendenti. Sono stati attivati, in seguito ad un rilevamento dei bisogni, servizi di baby sitting, di assistenza, di fattorinaggio, e Punti famiglia - dotati di un’equipe specializzata e di un counselor - per permettere ai lavoratori di richiedere i servizi a disposizione e di informarsi. E proprio sul fronte informazione, prima leva per la consapevolezza, Proodos in collaborazione con i partner di progetto, ha redatto un vademecum "Conciliare...ora" che esplora la normativa sulla conciliazione e presenta gli strumenti e i servizi a supporto della stessa. Questo vademecum è stato concesso in uso gratuito all'Ambito territoriale trentatré e “adottato” anche nell'ambito del progetto "AccordiamociAccordiamo" , suggellando la creazione della rete interterritoriale.

 

--> Il video del progetto <--

 

 

News Servizio Civile Nazionale







SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO

Bando Servizio Civile Volontario (scadenza: 16/04/2015 - ore 14.00)

PROROGA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA AL 23 APRILE 2015 ORE 14.00 

 

Avviso Pubblico

Proodos - Consorzio di cooperative sociali, nell'ambito del Bando della Regione Campania per la selezione di 1.526 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale, seleziona complessivamente 25 volontari da impiegare nei progetti “Napoli D.O.C. - Divertimento, Ospitalità, Cultura 2014/2015”, “CambiaMenti 2014-15” ed “EduCare 2014-15” (Abstract in allegato).

                                                                                                                              

Sedi di attuazione

  • Napoli D.O.C. - Divertimento, Ospitalità, Cultura 2014/2015” (8 volontari)          
  • PARTENEAPOLIS 1 Vico Scalciccia n. 16, Napoli  - codice sede 20902 (2 volontari)
  • UFFICIO FORMAZIONE Vico Scalciccia n. 16, Napoli - codice sede 97124 (4 volontari)
  • PARTENEAPOLIS 2 Vico San Domenico Maggiore n. 8, Napoli - codice sede 60011 (2 volontari)

 

  • CambiaMenti 2014-15” (4 volontari)
  • LI.VE Via Sandriana n. 8 bis, San Giorgio a Cremano (NA) - codice sede 743 (2 volontari)
  • L’ISOLA INSIEME Via Libertà IV trav., n. 4, Portici (Na) - codice sede 97227 (2 volontari)

 

  • “EduCare: Spazi di Educazione Quotidiana 2014/2015” (13 volontari)
  • CASARCOBALENO Via A. Ghisleri n. 110, Napoli - codice sede 118163 (2 volontari)
  • PROODOS3 Vico dei Carbonari n. 31, Napoli - codice sede 97171 (2 volontari)
  • COOP SOC LA LOCANDA Piazza G. Marconi n. 29, Vico Equense (Na) - codice sede 742 (2 volontari)
  • TORRE1 Via Giovanni XXIII n. 50, Torre del Greco (Na) - codice sede 118169 (2 volontari)
  • DEMETRA Via Roma, 77, Poggiomarino (Na) – codice sede 97213 (2 volontari)
  • CRESCERE INSIEME 1 Via Diomede Carafa, 20, Napoli – codice sede 20899 (1 volontario)
  • CRESCERE INSIEME 4 Viale I Maggio V traversa – Cardito (Na) – codice sede 20311 (1 volontario)
  • CRESCERE INSIEME 6 Via Giovanni XXIII SNC, Afragola (Na) – codice sede 20308 (1 volontario)

 

Requisiti di partecipazione

Possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso e ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari o alle Forze di Polizia, che alla data di presentazione della domanda abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni), in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadini dell’Unione Europea;
  • familiari dei cittadini dell’Unione Europea non aventi la cittadinanza di uno Stato Membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
  • titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;
  • titolari di permesso di soggiorno per asilo;
  • titolari di permesso per protezione sussidiaria;
  • non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo, ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata;
  • non aver prestato servizio civile in qualità di volontari ai sensi della legge n. 64 del 2001, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
  • non abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi;
  • non abbiano presentato domanda per progetti inseriti nel Bando speciale di Sevizio Civile Nazionale Expo 2015 (la presente disposizione non si applica per le domande presentate nell’ambito dei Bandi di Servizio Civile Nazionale programma Garanzia Giovani).

 

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

 

Presentazione delle domande

Le domande, pena esclusione, devono pervenire al Consorzio Proodos entro e non oltre le ore 14.00 del 16 aprile 2015 (PROROGA AL 23 APRILE 2015 ORE 14.00) esclusivamente secondo le seguenti modalità:

1)       a mezzo “raccomandata A/R” (non farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo: Consorzio Proodos, Vico Scalciccia n. 16 - 80142 Napoli;

2)       a mano presso la sede Consorzio Proodos, in Napoli, al Vico Scalciccia n. 16 (dal lunedì al venerdì - ore 10:00 – 17:00)

3)       con Posta Elettronica Certificata (PEC) di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf, al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

La domanda, firmata dal richiedente, deve essere compilata in maniera leggibile e va:

  • redatta secondo il modello riportato nell’Allegato 2 al presente bando, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede, con relativo indirizzo e codice, per la quale si intende concorrere;
  • accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale;
  • corredata dalla scheda di cui all’Allegato 3, contenente i dati relativi ai titoli.

I titoli che si ritengono utili ai fini della selezione possono essere elencati in un curriculum vitae reso sottoforma di autocertificazione.

 

Attenzione, è possibile presentare una sola domanda, per un solo progetto e presso un unico ente, pena esclusione.

 

Selezioni

Le selezioni verranno effettuate per titoli e colloquio secondo gli elementi di valutazione contenuti nel Decreto n. 173 dell'11 giugno 2009 del Capo dell'Ufficio Nazionale del Servizio Civile.

Il Consorzio Proodos renderà noto ai candidati i giorni, gli orari e la sede di svolgimento delle selezioni attraverso un avviso che sarà pubblicato sul sito www.consorzioproodos.it successivamente alla data di scadenza di presentazione delle candidature.

Il candidato che, pur avendo presentato la domanda, non si presenta nei giorni stabiliti senza giustificato motivo è escluso dalla selezione per non aver completato la relativa procedura.

 

Informazioni

Per qualsiasi informazione inerente al Servizio Civile Volontario, si prega di consultare i seguenti siti: www.serviziocivile.gov.it e www.serviziocivilecampania.it.

Informazioni di carattere specifico relative ai progetti attivati dal Consorzio Proodos potranno essere richieste a mezzo mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

Allegati

²  Bando Campania

²  Abstract del progetto “Napoli D.O.C. - Divertimento, Ospitalità, Cultura 2014/2015”

²  Abstract del progetto CambiaMenti 2014-15”

²  Abstract del progetto “EduCare: Spazi di Educazione Quotidiana 2014/2015”

²  Allegato 2

²  Allegato 3